giovedì 15 maggio 2014

Io apro il mio fiore sacro al mondo!

La Benedizione mondiale del Grembo di ieri (14 Maggio 2014) è stata molto intensa. L'energia di questa lunazione è andata a lavorare sulla guarigione e l'accettazione profonda della nostra sessualità sacra. Imparare ad amare la nostra bellezza intima, il fiore del nostro giardino interiore, facendolo sbocciare verso la luce, esprimendo all'esterno la meravigliosa sensualità multiforme che contraddistingue ogni donna e la nostra sessualità prorompente e allo stesso tempo calda, tenera e accogliente, senza relegarci nell'oscurità del pudore, dei finti moralismi, delle convinzioni/costrizioni sociali che limitano e mortificano questo lato di noi è fondamentale per qualsiasi donna stia cercando di recuperare sé stessa nella piena integrità e forza.

La nostra sensualità è il modo in cui ci connettiamo al Divino Femminile nel mondo materiale e in cui esprimiamo all’esterno le sue energie, racchiuse in noi. Ognuna di noi è un ponte tra il mondo spirituale e quello materiale: ogni tocco, è una preghiera; ogni suono, una canzone d’amore; ogni colore, un invito al nostro cuore ad amare il nostro corpo. (Miranda Gray)

La lunazione di Maggio porta con sé energia di amore e vita, simbolicamente è il momento del matrimonio alchemico, dell'unione sacra degli opposti sia fisicamente, sia interiormente. Questa luna smuove e spinge verso l'esterno, per molte può essere un'esperienza molto forte e commovente, soprattutto se ci sono blocchi molto radicati da affrontare e sciogliere. Di seguito alcune foto del nostro cerchio di condivisione :)

La Statua della Dea con la sua offerta di fiori e candela

La Moon Mother di Nimue

Il telo con l'Albero della Vita

L'altare...siamo pronte per iniziare...

L'acqua della coppa del grembo carica dell'energia della Benedizione

...e dopo la meditazione...biscotti e cioccolata :D

Il fiore di Nimue...una peonia...

Il fiore di Michela...una rosa rossa...

La luna in tutto il suo splendore mentre sorge all'orizzonte.