mercoledì 24 settembre 2014

Il dono di Madre Luna a Prima Donna

UN MESSAGGIO DI MIRANDA PER LA BENEDIZIONE MONDIALE DEL GREMBO DI OTTOBRE

Spesso mi viene chiesto se la Meditazione “Guarigione delle Antenate” può apportare guarigione anche alle donne con cui siamo imparentate per via paterna, o alle antenate da cui discendiamo per via maschile, oltre che alle donne cui siamo collegate grembo a grembo.

Lascerò che sia Madre Luna a rispondere a questa domanda!

"Una sera Prima Donna sedeva accanto al fuoco con Madre Luna. Sotto un cielo trapunto di bellissime stelle, le due continuarono a parlare fino a notte fonda.

‘Voglio lasciarti un dono prima di andar via,’ disse Madre Luna alzandosi con un sorriso. A quelle parole, nella sua mano apparve una piccola sfera di luce lunare, grande più o meno come una perla. Ci soffiò sopra e la sfera fluttuò fin nel grembo di Prima Donna. Prima Donna abbassò lo sguardo e vide il suo basso ventre risplendere di luce bianco-argentata.

‘Che cos’è questa luce?’ chiese, contenta ma confusa.

‘Ogni tua figlia custodirà la mia luce nel suo grembo,’ disse Madre Luna, ‘e la passerà alle sue figlie e alle figlie delle sue figlie. La Terra sarà la loro casa e ognuna di loro porterà in sé la mia luce, passata di grembo in grembo. Tutte le donne saranno collegate a te, e le une alle altre, attraverso il grembo.’

‘E i miei figli?’, chiese Prima Donna.

‘Anche loro custodiranno la mia luce, ma solo le tue figlie la trasmetteranno attraverso il loro grembo.’

Con lo sguardo fisso sulle fiamme guizzanti, Prima Donna immaginò tutte le sue future figlie, tutte collegate a lei attraverso il suo grembo."

Nella guarigione della linea di discendenza femminile seguiamo il percorso della luce lunare tramandata da grembo a grembo. In termini fisici, seguiamo la traccia del DNA mitocondriale che viene passato da madre a figlia. Inviando l’energia a ritroso attraverso la nostra linea di discendenza da grembo a grembo, inviamo guarigione alle nostre antenate che sono anche le antenate di altre donne. E poi, attraverso queste connessioni, la guarigione fluisce di nuovo fino a noi fino al presente. In questo modo, anche se ci concentriamo sulla guarigione della nostra linea diretta di discendenza femminile, apportiamo guarigione anche ad altre donne che non rientrano nei nostri legami di parentela più stretti grembo a grembo. Quando inviamo energia di guarigione alle antenate, portiamo guarigione a tutte le donne.

Spero che la Meditazione e la Benedizione di ottobre vi piacciano. Potete scaricare tutte le meditazioni aggiuntive dal link che riceverete dopo l’iscrizione.

Vi abbraccio con amore,

Miranda xx

Cari uomini...


“Cari uomini,
per molti anni noi donne abbiamo vissuto in una lotta costante
che ci ha portato a dimenticare la nostra Essenza Naturale e a vivere in modo innaturale,
cercando di adattarci alle regole della società sui doveri femminili
che non soddisfano affatto i nostri desideri profondi.
Oggi vi chiedo di ascoltarmi:
 Quando noi donne “costruiamo” un cerchio, non stiamo complottando contro di voi,
stiamo guarendo dalla paura e sfiducia nel Sacro Maschile, che non solo fa parte di noi,
ma anche della memoria delle nostre antenate;
stiamo imparando a non combattere contro di voi,
ma a considerarvi il nostro completamento.
 Quando riscopriamo la nostra forza, la forza della donna selvaggia, non abbiate paura:
quella forza è la stessa che ci permette di partorire
e che ci spinge a raggiungere i nostri obbiettivi.
Oltre la paura, creiamo insieme una Sinergia di Potere Maschile e Femminile.
Quando siamo sedute in cerchio, reimpariamo a vivere una vita piena, luminosa e libera.
Non abbiate paura della nostra libertà,
della libertà di dire quel che pensiamo e desideriamo,
della libertà di non essere condizionate dal pensiero altrui.
 Il potere femminile non desidera sminuire i vostri doni e talenti,
ma vuole vivere in armonia con essi e con la vita,
vuole unire uomini e donne di questa scuola chiamata Terra.
È arrivato il momento che voi uomini, il vostro Sacro Maschile,
si integri a potenziare il nostro Sacro Femminile,
superando le paure e guarendo Corpo, Mente e Anima.
L’amore, il rispetto reciproco e l’umiltà ci aiuteranno a guarire insieme.
Suonate le danze sacre con i tamburi, mentre i nostri capelli danzano al vento.
Ululate con noi”.

sabato 20 settembre 2014

Cosa fare dopo una Benedizione del Grembo per vivere in armonia con le tue energie femminili

Immagine di Christina Smith

Dal blog di Miranda:

La Benedizione del Grembo non è un evento unico, a sé stante, ma un meraviglioso percorso di risveglio femminile che porta guarigione a tutti gli aspetti del nostro essere. Ogni Benedizione ci riporta un po’ più vicine alla nostra femminilità autentica – a quel modello innato di energie femminili con cui la nostra anima è venuta al mondo. Purtroppo, l’educazione e la società ci insegnano a reprimere alcuni aspetti di questo modello, per questo così tante donne in tutto il mondo si sento disconnesse dalla propria anima e avvertono un senso d’incompletezza e di vuoto interiore.

La Benedizione ci riconnette ad aspetti della nostra femminilità che abbiamo perso o che non abbiamo mai avuto l’opportunità di esprimere. Ma risvegliare questi aspetti è solo l’inizio del viaggio di ritorno alla nostra femminilità autentica. Dobbiamo anche percorrere attivamente il sentiero del femminile per riportare questi aspetti nella nostra vita e vivere in armonia con la nostra vera natura femminile, altrimenti ci troveremo di nuovo disconnesse e il nostro cuore e la nostra anima continueranno a esprimere a gran voce il nostro bisogno di completezza.

Come posso portare i doni della Benedizione del Grembo nella mia vita?

Quali doni?

Come ogni donna è unica, diversa dalle altre, così anche i doni della Benedizione sono molti, diversi da donna a donna – guarigione e amore, liberazione dalle tensioni emotive e mentali, amore e accettazione di noi stesse, saggezza e guida interiori, forza e potere personale, dolcezza e pace, energia sessuale e creatività, ispirazione e riscoperta dei nostri aspetti più istintivi.

Scartare i doni

Per scartare i nostri doni personali dobbiamo togliere dalla scatola i giocattoli che la Benedizione ci ha regalato e cominciare a giocarci! La nostra natura femminile è ciclica e come tale dobbiamo accoglierla ed esprimerla nelle piccole cose che facciamo ogni giorno.

La nostra natura ciclica è composta da quattro energie femminili archetipiche – un archetipo è un simbolo universale e un’energia che tutte le donne condividono indipendentemente dalla loro cultura d’appartenenza – e nel mio libro ‘Luna Rossa’ chiamo questi archetipi la Vergine, la Madre, l’Incantatrice e la Strega. Ogni energia archetipica è associata a una fase del ciclo mestruale e a una fase lunare. Svolgere una piccola attività in armonia con le energie di un determinato archetipo nella fase corrispondente ci fa sentire bene! E questo star bene è il segnale con cui la nostra anima ci mostra che stiamo percorrendo il sentiero dell’anima femminile.

Percorrere il sentiero del risveglio femminile ci fa sentire bene!

Ma allora che tipi di attività posso fare dopo la Benedizione del Grembo per sentirmi bene?

Ho il ciclo:

La Vergine (fase pre-ovulatoria) ci chiede di agire in modo indipendente e di fare tutto ciò che dobbiamo fare. Fa’ una lista di tutto quello che vuoi fare questa settimana e inizia a farlo.

La Madre (fase ovulatoria) ci chiede di essere affettuose e orientate al prossimo. Di’ ‘grazie’ alle persone della tua vita e esprimi la tua gratitudine ogni giorno per tutta la settimana.

L’Incantatrice (fase pre-mestruale) ci chiede di esprimere la nostra creatività e la nostra spiritualità in modo indipendente. Scrivi una breve preghiera ogni giorno di questa settimana e lascia che siano il tuo cuore, il tuo grembo e la tua creatività a trovare immagini e parole.


La Strega (fase mestruale) ci chiede di riposare, pregare e riflettere. Va’ a dormire abbastanza presto questa settimana e goditi il riposo extra.

Non ho il ciclo

Se non hai il ciclo mestruale per problemi di salute o per un’isterectomia, per la sospensione medica del ciclo, la menopausa o la gravidanza, puoi lo stesso scartare i doni della Benedizione perché le energie archetipiche sono comunque dentro di te.

Svolgi le attività sopra indicate in armonia col ciclo lunare:

Attività della Vergine – nei giorni di luna crescente.

Attività della Madre – nei tre giorni che precedono la luna piena, il giorno della luna piena e nei tre giorni che la seguono.

Attività dell’Incantatrice – nei giorni di luna calante.

Attività della Strega – nei tre giorni che precedono la luna nera, il giorno della luna nera e nei tre giorni che la seguono.

Altre idee

Per aiutarti a trovare attività che ti consentano di vivere in sintonia con la tua natura ciclica e sentirti bene, puoi ispirarti ai suggerimenti per ogni fase riportati nel mio libro ‘Luna Rossa’. Per ulteriori attività pratiche da compiere ogni giorno per sentirti meglio, avvantaggiarti sul lavoro e raggiungere i tuoi obiettivi, vedi il ‘Percorso Ciclico’, illustrato in ‘The Optimized Woman’, che ti guida giorno per giorno per tutto il ciclo.

Cerchio di condivisione per la 14a Benedizione Mondiale del Grembo (Ottobre 2014)

Le Moon Mothers dell'associazione "Le Vie del Risveglio" vi invitano a partecipare al cerchio di condivisione per la prossima Benedizione Mondiale del Grembo che si terrà l'8 Ottobre 2014 (Mercoledì)

L'evento si svolgerà a Cerreto Sannita (BN) in via Vescovo A. Massarelli n. 143 alle ore 18:00, si richiede puntualità. L'incontro terminerà orientativamente tra le 20:30 e le 21:00 circa. Essendo una casa privata, con spazio limitato, è richiesta gentile prenotazione. 

Possono partecipare tutte le donne di qualsiasi età e condizione fisica, sia che abbiano il ciclo, sia che siano in menopausa o con cicli assenti, scarsi o irregolari, non ci sono limitazioni, l'importante è che abbiano avuto il menarca. Le minorenni dovranno essere accompagnate dalle loro madri, zie, o nonne.

Sono invitati a partecipare anche gli uomini interessati a sperimentare l'energia del Divino Femminile.

Per partecipare è necessario iscriversi (solo le donne) sul sito ufficiale della BMG cliccando su "Registrati" e compilando tutti i campi richiesti, scegliendo tra gli orari proposti le 18:00 ora di Londra (da noi sarebbero le 19:00) e avvisarci della vostra intenzione di partecipare. E' richiesto un contributo di 5 euro. 

Chi non potrà essere con noi potrà tranquillamente partecipare da casa propria, seguendo le stesse indicazioni di iscrizione, scegliendo in questo caso l'orario per voi più comodo e scaricare i file con le indicazioni e le meditazioni da svolgere che trovate qui e qui.

Per gli uomini invece, sia che siano in gruppi di donne, sia che siano con la propria compagna o da soli, possono trovare info e la Meditazione della Luna qui.

Occorrente:
Abbigliamento comodo e calzini, si starà scalzi (per tutti)
Materassino, cuscino e plaid (per tutti)
Uno scialle, o sciarpa (per le donne)
Due ciotoline, tipo quelle per i cereali, la macedonia, o il gelato, una conterrà acqua e l'altra una candela (per le donne)
Una tea-light della durata di almeno due ore, bianca o del colore associato alla vostra fase del ciclo (per le donne).
Se lo desiderate un'offerta o un oggetto da mettere sull'altare e da caricare (per tutti)
Un nastro, un cordino o un bracciale bianco (per gli uomini)
Una tazza/bicchiere (per gli uomini)

Per info e iscrizioni contattateci:

Antonella: avalon85@hotmail.it
Michela: ottomiki@libero.it

Il messaggio di Miranda per questa Benedizione mondiale del Grembo:

"Benvenuta cara sorella e un benvenuto anche al tuo amore per la femminilità e alla tua voglia di vivere in pieno le energie femminili!
Il Divino Femminile ci porta un dono ad ogni Benedizione del Grembo; risveglia, infatti, quegli aspetti del femminile con i quali abbiamo perso il contatto a causa del ritmo stressante e pressante delle vita moderna. Ci restituisce le energie e la saggezza proprie della nostra autentica natura, una natura che le nostre antenate ben conoscevano e prontamente accoglievano nella loro vita.
E anche noi, per riconnetterci con questi nuovi aspetti, abbiamo bisogno di accettarli e ballare al ritmo delle loro energie, ogni giorno tra una Benedizione del Grembo e l'altra. Dobbiamo vivere la nostra natura ciclica attraverso il ciclo del nostro corpo o attraverso quello della Luna. E quando esprimiamo le nostre energie cicliche ci sentiamo bene e comprendiamo il segreto insito nei cicli dell'Universo: noi rinasciamo ogni mese! Siamo come la Fenice che vive in pieno il suo ciclo, ben conscia che dalle ceneri rinascerà più luminosa e più potente.

La meditazione aggiuntiva di ottobre: 

Oggi nell'Emisfero Nord, l'Incantatrice prosegue il suo cammino sulla terra, il suo mantello oscuro si distende man a mano che le ombre si allungano. Nel mese di ottobre, raggiungerà il centro del labirinto e andrà a sedersi come Strega nel calmo buio dell'inverno, nella Luna Nera e nella pace delle mestruazioni. Non dobbiamo temere la Strega; lei è la Madre delle anime e attraverso il suo calderone di vita tutte le anime rinascono. Il suo grembo è il grembo di tutte, pieno di stelle, di calma e del mistero delle mestruazioni.

Per la Benedizione Mondiale del Grembo dell'8 ottobre ci riconnettiamo di grembo in grembo con le nostre antenate e torniamo indietro nel passato portando guarigione, offrendo gratitudine e riconoscendo il potere e la bellezza che condividiamo con le nostre madri ancestrali. Guarire le Antenate

Nell'Emisfero Sud, la Vergine Primaverile si trasforma in Madre Estiva e abbraccia la pienezza della sua potenza e bellezza sessuale. Abbraccia anche tu le tue energie sessuali attraverso la meditazione Accettare la nostra sessualità, dopo aver ricevuto la Benedizione del Grembo."

Entra a far parte di un movimento spirituale mondiale che celebra il corpo delle donne e il Divino Femminile: iscriviti ora e unisciti a più di 75.000 donne e 1.700 Moon Mother da più di 130 paesi e territori diversi!!!

Due parole su questa lunazione:
La Luna di Settembre/Ottobre viene anche chiamata Luna Rossa, Luna dell'Anima, Luna del Sangue, Luna del Raccolto, Luna della caccia, Luna del vino e con molti altri nomi. Ci avviciniamo sempre più verso la parte oscura dell'anno, le foglie iniziano a cadere e la Madre Terra si prepara ad affrontare il lungo letargo invernale. Questa Luna ci insegna come vi sia un senso di profonda armonia e giustizia nel ciclo della natura, dove la morte è necessaria per far sì che nasca una nuova vita, è una luna di transizione, di preludio della grande trasformazione finale, ci invoglia a godere della mitezza di questa stagione e a concederci piacevoli passeggiate tra i boschi, tra nuovi suoni e odori. La luna di ottobre è anche chiamata Luna della caccia, poiché un tempo questa era la stagione in cui tale pratica aveva inizio. Quindi ringraziamo animali e piante che ci nutrono. Nella tradizione celtica viene chiamata Luna del Cinghiale, animale sacro legato alla Dea e a Samhain, energia ciclica divina e cosmica che viene cacciata spingendolo nei regni dell’oscurità trascinando con sé nel buio tutti i poteri all’opera nella natura. Animale ctonio che rappresenta la distruzione, messaggero di morte. Ma la discesa del Cinghiale nel Mondo Sotterraneo non è solo un viaggio di distruzione, poiché esso è una creatura di fertilità nonostante il ruolo che gioca, pianta infatti i semi del rinnovamento nel cuore della Morte stessa. Ci avviamo verso la stagione fredda ed è importante quindi usare saggiamente l’ultimo sprazzo di energia in modo da assicurare la sopravvivenza di ciò che abbiamo fatto e per facilitare la ripresa della attività in un momento successivo. Man mano che la luna cresce vediamo la caccia selvaggia della Morte caricare su di noi, illuminando la terra di vivaci colori autunnali, raccogliendo quegli avanzi di bellezza come tesori da conservare nell’anima. Durante la luna piena ci troviamo faccia a faccia con il Cinghiale e solleviamo il dono che abbiamo preparato, la forma da noi scelta per riassumere ciò che abbiamo fatto nell’anno trascorso. Con il calare della luna guardiamo serenamente dentro di noi, mentre l’anno volge al termine. E' questo il momento in cui ringraziamo offrendo il nostro sacro sangue alla Terra, in cui viaggiamo dentro noi stessi, in cui possiamo entrare in contatto con i nostri Antenati per ricevere la loro saggezza ancestrale e per guarire i legami familiari, è anche il periodo dedicato alla riflessione, alla ricerca dell'equilibrio interiore, alla purificazione e alla liberazione dai pesi inutili che ci portiamo dietro. 





Il Dono

Il Dono è un regalo della presenza e dell'amore del Divino Femminile che possiamo offrire agli uomini. Innalza la vibrazione di chi lo riceve e ne apre la consapevolezza al Divino Femminile, portando guarigione, amore e trasformazione. Può aiutare a lasciar andare vecchi schemi limitanti che bloccano l'espressione della propria mascolinità aiutando la manifestazione della propria vera natura. Il Dono può aiutare l'uomo a rimanere centrato e ben bilanciato a livello energetico e ad acquisire una maggiore comprensione di cosa significhi essere un Uomo sacro. 
Il Dono è un'armonizzazione e come tale prevede un periodo di integrazione, la cui durata però può variare da uomo a uomo, non avendo una natura ciclica evidente come capita invece per le donne. Quindi quando il ricevente sentirà che l'integrazione è giunta al termine, potrà ricevere un nuovo trattamento. 
Ancora non conosciamo bene gli effetti di questo metodo, essendo ancora un campo relativamente inesplorato, cresceremo e apprenderemo quindi dagli uomini e ci faremo guidare dalle loro sensazioni in questa nuova e meravigliosa avventura di condivisione.

Non c'è alcun limite di età alla ricezione del Dono. 

Il metodo è stato creato da Miranda Gray su crescente richiesta di uomini e donne ed è ora disponibile, tramite le Moon Mothers avanzate, per chi vorrà farne esperienza. 

Per info e costi contattateci:

Michela: ottomiki@libero.it
Antonella: avalon85@hotmail.it

Per cercare una Moon Mother avanzata nella vostra zona clicca qui

Benedizione del Grembo avanzata, Guarigione dell'Anima Femminile e Mentoring


Con il livello avanzato è possibile offrire una Benedizione del Grembo più intensa, che non va a lavorare solo sul risveglio delle energie archetipiche quiescenti o represse nella donna, ma agisce su un piano più elevato che riguarda l'evoluzione personale. 

Il Riequilibrio Energetico femminile, o Guarigione dell'Anima Femminile, di livello 2 è un approfondimento della tecnica di base. Essa oltre a sostenere e aiutare le energie già risvegliate nella donna, ripristina le energie scariche o limitate riportando equilibrio. Con il riequilibrio energetico femminile si riarmonizzano i tre Centri Portale connessi con la nostra Femminilità Originaria: la Stella (Testa) legata all'illuminazione e alla connessione universale - il Calice (Cuore) legato alle relazioni e alle connessioni - il Calderone (Grembo) che riflette le espressioni quotidiane degli archetipi. Riarmonizzando questi tre Portali radichiamo l'Essenza del Divino Femminino nella nostra Mente, nel nostro Cuore e nel nostro Grembo. Così facendo ci ricentriamo in noi, la nostra mente si placa, diventa chiara e focalizzata alla realizzazione dei nostri obiettivi, risvegliamo la nostra intuizione e quella guida interiore capace di orientarci in ogni situazione; impariamo a ricevere, a lasciare che il nostro calice (cuore) sia riempito d'amore e che poi quest'amore naturalmente trabocchi e si esprima in ogni nostra relazione; integriamo gli Archetipi del Femminino Sacro e riprendiamo contatto con il nostro potere creativo, con la pienezza e l'abbondanza, la magia e la saggezza che Siamo, co-creando una vita felice e ricca di ogni bene.
Il riequilibrio energetico femminile e è anche un modo delicato per preparare le donne a ricevere l'energia della Benedizione del Grembo o come aiuto nel processo di integrazione e purificazione che segue la Benedizione. Si può ricevere tutte le volte che se ne sente il bisogno.
 Questo trattamento sostiene le donne nei momenti di crisi e di profondo cambiamento (prima mestruazione, maternità, menopausa, etc...) e le accompagna in tutte le fasi della loro vita, dando loro stabilità, chiarezza, presenza e forza.

Alcuni benefici del Riequilibrio energetico femminile:
- riequilibra il ciclo ormonale;
- incrementa la consapevolezza spirituale;
- apre al dare e ricevere amore;
- sanando gli schemi emotivi che sono alla radici di disagi fisici, aiuta nel ristabilire uno stato di benessere;
- aiuta ad accettare ed integrare le energie dei quattro archetipi del ciclo mestruale, sia nelle Donne cicliche quanto nelle Donne Complete (donne in menopausa);
- aumenta la fiducia e la sicurezza in sé stesse.
- da sostegno e guida nei momenti di cambiamento;
-aiuta a fare pace con esperienze dolorose come aborti, violenze, memorie genealogiche condizionanti rispetto all'essere donna;
- porta guarigione a tutto ciò che è connesso con l'espressione della propria femminilità (sessualità, maternità, fertilità, sindrome premestruale, etc..)

Le Moon Mothers di livello avanzato possono offrire anche servizio di Mentoring alle donne che richiedono i trattamenti, per guidarle e aiutarle a riscoprire la propria natura ciclica e sacra e a vivere in armonia con il proprio ritmo personale. Svolgono lavoro di accoglienza, ascolto e supporto, prima, durante e dopo la Benedizione del Grembo.  Non ci occuperemo di termini tecnici o medici, ma di esperienze e intuizioni, imparando ad ascoltarci. 

Tutte le donne, di qualsiasi età, possono ricevere i trattamenti, indipendentemente dal proprio stato fisico, purché abbiano avuto già il menarca. Una seduta completa può durare fino alle due ore e mezza. I trattamenti singoli durano circa 20-30 minuti ciascuno. Durante la seduta di Mentoring verranno dati degli strumenti alle donne per poter mappare e iniziare a lavorare con il proprio ciclo. 

Per info e costi contattateci:

Michela: ottomiki@libero.it
Antonella: avalon85@hotmail.it

Per trovare una Moon Mother nella tua zona clicca qui

La Benedizione del Grembo online

In diversi paesi, molte donne hanno creato siti internet, blog, pagine e gruppi su Facebook a supporto del lavoro della Benedizione del Grembo. Ci proponiamo, quindi, di stilare una lista che possa comprenderli tutti. 

Se il tuo sito internet di riferimento, la pagina che segui o il gruppo di cui fai parte non sono compresi nella lista, ti preghiamo di segnalarlo, inviando il link a Veronica, l'editor del sito della Benedizione del Grembo, all'indirizzo: veronica.womb.blessing@gmail.com. 


"The Flow" applicazione gratuita per smartphone e tablet

Il messaggio di Miranda

"Recentemente sono stata coinvolta nello sviluppo di “The Flow”, una nuova applicazione gratuita per smartphone e tablet, che aiuta le donne a seguire e conoscere il proprio ciclo per riscoprire la propria natura ciclica e viverla in pieno. È stato un piacere collaborare con Lucia Lukanova, la sviluppatrice dell'applicazione, e scrivere informazioni e suggerimenti, specificatamente per "The Flow" su come vivere e amare il proprio ciclo e lavorare in armonia con le energie e le abilità proprie di ogni fase. Spero con tutto il cuore che "The Flow" possa aiutare le donne a scoprire la bellezza e il potere delle propria danza ciclica e a vivere, tra una Benedizione del Grembo e l'altra, in modo da permettere ai doni della Benedizione di permeare tutti gli aspetti della loro vita, portando
benessere, amore, soddisfazione e felicità."

Scopri di più sull'applicazione ---> The Flow

Scarica gratuitamente la versione per IOS ----> The Flow per IOS

Scarica gratuitamente la versione per Android ---> The Flow per Android

Lingue disponibili: Inglese, Spagnolo, Tedesco, Italiano, Slovacco.
Prossimamente: Portoghese, Francese, Ceco

Le donne che non hanno il ciclo possono inserire in "The Flow" il ciclo lunare, leggere i suggerimenti corrispondenti e vivere in armonia con le fasi della Luna.

venerdì 12 settembre 2014

L'Uomo Nuovo



1. Ha i piedi in terra ed è autentico.
2. Sa unire la sua forza e la sua vulnerabilità.
3. Rispetta sia il maschile che il femminile.
4. Sa essere un Re, un Guerriero, un Pazzo e un Amante. (Ma anche un Compagno e un Padre)
5. E' a proprio agio con la sua sessualità ed è consapevole che essa è sacra.
6. Rispetta il suo destino e segue la strada del cuore.
7. Può essere selvaggio, ma mai aggressivo e spietato.
8. Sa essere gentile e compassionevole.
9. Rispetta ogni forma di vita, le diverse culture, le religioni e tutte le differenze, sapendo che alla fine siamo tutti Uno.
10. E' Guardiano e Custode della Terra e di tutti gli esseri viventi.

- Ton Van der Kroon -